26.09.2012

Festival dei fuochi d’artificio

26.09.2012

Festival dei fuochi d’artificio

Il primo festival dei fuochi d’artificio ebbe luogo in Giappone nel 1733 e da allora sembra che non ne abbiano avuto abbastanza di questo spettacolo eccezionale e nemmeno noi…

 

Le estate giapponesi sono piene di festival di fuochi d’artificio o花火大会 (hanabi taikai) con oltre 200 eventi solo in Agosto. Si svolgono in tutto il Paese e variano in dimensione, con piccole esibizioni di fuochi d’artificio (o scintille) realizzate nei giardini e nei parchi fino ai grandi spettacoli in cui possono essere usati tra le 100,000 e 120,000 batterie di fuochi d’artificio e attrarre oltre 800,000 spettatori.

Questi stupendi eventi sono collegati alla tradizione buddista di Obon (15 di agosto), giorno in cui si crede che gli antenati visitino questo mondo e le persone vanno in vacanza per fare visita ai cimiteri. Coloro che partecipano ai festival maggiori indossano i bellissimi Yukata tradizionali, Kimono estivi o gli Jinbei e ne fanno una festa, mangiando, bevendo e incontrando amici e familiari per vedere l’esibizione. La tecnica dei fuochi giapponesi è considerata la migliore del mondo ed è stata trasmessa di generazione in generazione fin dal periodo Edo, anche se oggigiorno vengono spesso utilizzati computer per aumentarne la precisione.

Abbiamo chiesto a tre popolari blogger giapponesi di condividere le loro immagini preferite di queste sbalorditive esibizioni.

Nel blog Landscapes for Four Seasons in Shinshu RV si concentra sullo splendido paesaggio di Shinshu, l’area Montana in alta quota al centro del Giappone dove vive. Si è occupato anche dei bellissimi fuochi d’artificio che hanno avuto luogo il 17 agosto di quest’anno a Laka Suwa; sono state lanciate quasi 40,000 cariche di fuochi e si sono raccolte 500,000 persone per osservare questo magnifico avvenimento. Le immagini sono mozzafiato.

Ichigo Milk (Latte alla Fragola) è un blog fotografico molto popolare scritto da Satura e tratta di paesaggi, viste notturne, fiori, natura e architettura. Ci sono poche parole, consentendo così alle immagine di parlare da sé. Anche lei ha postato le foto del 15 di agosto, o giorno di Obon, quando il cortile del vicino tempio buddista è stato aperto al pubblico, per far raccogliere le famiglie per festeggiare e godersi il festival.

Tori è una graphic designer di Tokyo, il creatore del blog Yutoriro e una grande amante dei gatti. Lei sue immagini ritraggono gatti, ma trattano anche le minuzie quotidiane – le feste, la cucina, gli esercizi, i pranzi etc. – Le sue foto dei fuochi d’artificio sono state postate il 12 agosto e riguardavano un evento vicino. Ha detto: “L’evento è durato un’ora in tutto, ma ci è voluto molto tempo per prepararlo! Mi sarebbe piaciuto essere un’artista dei fuochi!”.

Aggiorneremo questo articolo man mano che riceveremo nuove immagini e aggiungeremo anche nuovi festival, fatti e anche blogger, quindi stai all’erta e mandaci le tue foto e i tuoi festival preferiti perché non si sa mai, potremmo pubblicarli!

 

Per favore, condividi con noi le tue foto di fuochi d’artificio nella sottostante sezione dei commenti, postali sulla pagina Facebook  o sul profilo Twitter @manfrotto_it.

Top
I nostri brand