10.07.2013

FOTOGRAFIA E BLOGGING: INTERVISTA CON… ANDREA SCHER

10.07.2013

FOTOGRAFIA E BLOGGING: INTERVISTA CON… ANDREA SCHER

andrea scher_1 - Mod_(94)

Il blog di cui vi parlo oggi è quello di Andrea Scher. Con un passato da pittrice alle spalle, Andrea è oggi una fotografa, un’insegnante di fotografia, una life coach e anche la creatrice di bellissime collane dai colori sgargianti. Il suo blog è cresciuto e cambiato con lei, seguendo passo passo la sua evoluzione professionale: da diario personale, corredato da splendide fotografie, in cui Andrea ha condiviso momenti importantissimi della sua vita, ora si è trasformato in un veicolo di comunicazione più ampio per le sue varie attività lavorative. Nonostante questo cambiamento, nel blog rimane comunque sempre la condivisione di pensieri e riflessioni intime e rimangono le meravigliose fotografie, colorate, piene di vita e di allegria, che riflettono in pieno la personalità solare di Andrea.

andrea scher_2 - Mod_(94)

Sei una fotografa, un’insegnante, una creatrice di gioielli e una life coach. Che ruolo ha la fotografia nella tua vita professionale?

La fotografia è sempre stata una passione e uno sfogo creativo. Per me è come un esercizio di gratitudine. Attraverso ogni singolo click, mi rendo conto della bellezza intorno a me. Penso sia una sorta di meditazione.

Com’è nato il tuo amore per la fotografia?

Mi ricordo la foto da cui è iniziato tutto. Ero alle medie, mi avevano appena regalato una macchina compatta e mi stavo divertendo a usarla in giardino. Ho fotografato la pompa dell’acqua: un rubinetto color rame e un tubo verde chiaro, ritratti con una ridotta profondità di campo. Quando ho visto la foto, settimane dopo, ho capito come si possano rendere magiche le cose più ordinarie, grazie alla fotografia.

andrea scher_4 - Mod_(94)

Come hai imparato a fotografare?

Sono un’autodidatta, principalmente attraverso tentativi ed errori. La fotografia digitale è ottima  in questo senso. Ho imparato tantissimo semplicemente scattando e guardando il risultato.

Qual è il tuo soggetto preferito?

Mi piace scattare foto alle persone. Aiutarli a far vedere loro la loro bellezza mi sembra un dono enorme in mio possesso e lo trovo infinitamente soddisfacente.

Che attrezzatura usi e quanto pensi sia importante?

Ho investito da poco nella mia prima full frame, una Canon 6D e mi ha cambiato la vita. Adesso le mie foto sono piene di luce ed estremamente eleganti. Certo non è tutto dovuto alla macchina fotografica, ma mi rendo conto di fare meno lavoro di post-produzione ora.

Hai mai pensato di scattare in analogico?

L’ho fatto per anni, ma amo l’immediatezza della fotografia digitale e la pellicola sta diventando troppo costosa.

andrea scher_6 - Mod_(94)

Perché hai aperto un blog?

L’ho aperto nel 2003 per fare pratica di scrittura e condividere le mie fotografie. È stata principalmente una passione e ancora lo è. Mi piace la freschezza delle storie e delle immagini, il fatto che accadano in tempo reale.

Ti è utile il blog nel promuovere le tue foto?

Non lo uso in questo senso.

Chi sono i tuoi fotografi preferiti?

Anna Kuperberg, Tara Whitney, Vivian Maier.

Tre parole per descrivere le tue foto.

Tumulto di colori.

Tre parole che vorresti venissero usate per descrivere le tue foto.

Intime, non convenzionali, magiche.

Mi chiamo Cinzia Ferri, passo buona parte del mio tempo a sognare viaggi, scattare foto, cucinare dolci e a leggere libri. Scrivo di tutto questo sul mio blog,  su Twitter e su Facebook.

Top
I nostri brand