23.09.2013

Kyoto. Caccia alla Geisha e alla Maiko.

23.09.2013

Kyoto. Caccia alla Geisha e alla Maiko.

IMG_4895-2

Non avrei mai immaginato che fotografare una Geisha sarebbe stato peggio che fotografare le star hollywoodiane.
Mi trovavo  a Kyoto dove vi è il quartiere di Gion il più importante distretto  dove è possibile incontrare con qualche colpo di fortuna le Maiko (apprendiste Geisha) o le Geisha vere e proprie.

IMG_4871-2

La Geisha così come dice il nome è una “figlia dell’arte” infatti esse si esibiscono in spettacoli di danza, canto e musica.

Purtroppo negli ultimi anni il numero di Geisha sta pian piano diminuendo, ma comunque sia è possibile vederle specialmente a Kyoto.

IMG_4903-2

Per fotografare una Geisha basta andare nel distretto di Gion, ma non mi aspettavo che nel vicolo principale di questo quartiere, dove poi si intersecano altri piccoli vicoli, avrei trovato una folla di turisti e fotografi professionisti pronti ad inseguire e fotografare queste artiste.

IMG_5407

E’ una sorta di caccia alla Geisha..fatta di ore di attesa, di attimi dove le intravedi da lontano, ma poi scompaiono in una casa da tè o salgono in un taxi per poi scomparire.

IMG_4870-2

Riuscire a fotografarne una e bene, è davvero un gran bel colpo di fortuna; basta trovarsela davanti che due secondi dopo la folla di turisti la assale e la circonda, la cosa incredibile è che nessuno o quasi le rivolge la parola, perché effettivamente non bisogna importunarle in alcun modo.

IMG_5355-2

Durante i giorni a Kyoto mi sono appostata ben due sere sperando di riuscire a fare qualche bello scatto, devo ammettere di esser stata molto fortunata perché sono riuscita a vedere sia delle Maiko che delle Geisha. L’orario migliore per incontrarle va dalle 17.30-18 fino alle 21 circa.

IMG_5363-2

Devo dire che la prima sera che mi appostai ebbi la fortuna di vedere due Maiko nel giro di un’ora, l’impatto con queste artiste è stato emozionante, sono meravigliose in tutta la loro avvenenza, hanno un trucco e un’acconciatura perfetta, per non parlare del vestito assolutamente colorato e dipinto; la loro prestanza nel camminare e muoversi mi ha lasciata sbalordita.

IMG_5334-2

L’intero distretto di Gion è molto carino e tradizionale, con lanterne, piccoli ristoranti specializzati e case da tè dove le Geisha vi entrano e vi escono in alcune ore della giornata.

IMG_7995

Avere l’onore di vedere una Geisha almeno una volta nella vita, perciò se capitate a Kyoto non lasciatevi scappare la caccia alla Geisha!

IMG_5371-2

Tutte le foto sono scattate grazie a luce naturale e i seguenti obiettivi: 24-70, 85mm, montati su Canon 5D MarkII.

Guest Blogger: Sara Pretelli

www.sarapretelli.com/travel
Profilo facebook
Profilo Twitter
Profilo Instagram  

Top
I nostri brand