29.10.2014

Padroneggiate l’uso di KLYPPapp e ampliate le vostre possibilità di espressione: iPhone® × KLYP+

29.10.2014

Padroneggiate l’uso di KLYPPapp e ampliate le vostre possibilità di espressione: iPhone® × KLYP+

Ampliate la vostra visione del mondo grazie a KLYPapp.

top_2014Feb_27_jp

JP_20140227_918x609_01

La nuova KLYP+ dispone di tre nuove lenti: fisheye, paesaggio e ritratto, e vi offre un punto di vista completamente nuovo. Potete usare gli effetti delle lenti così come sono, oppure lasciarvi trasportare dalle gioie dell’iPhoneografia e modificare gli scatti con la vostra app preferita. Utilizzate KLYPapp di Manfrotto per esprimere al meglio la vostra visione del mondo attraverso le immagini che create.

KLYPapp è un’app fotografica gratuita per iOS. Offre diverse funzioni, ma quelle di cui voglio parlarvi oggi, sono alcune tra quelle che riguardano lo scatto della fotografia. Come sapete, per usare l’applicazione standard per fotocamera dell’iPhone, è necessario toccare lo schermo con la punta delle dita: in questo modo è possibile impostare la messa a fuoco e l’esposizione nel punto selezionato. Continuando a toccare lo stesso punto si attiva il blocco AF/AE e, anche spostando le dita dallo schermo, la messa a fuoco e l’esposizione restano bloccate automaticamente.

L’iPhone è un dispositivo con cui è davvero semplice scattare fotografie, ma, a volte, quando si cerca di regolare la messa a fuoco o la luminosità, il risultato non è quello sperato. Specialmente nel caso della regolazione della luminosità, questo problema è molto evidente. Se si utilizzano lenti fisheye o panoramiche, c’è la possibilità che il cielo incomba nella parte alta dell’inquadratura e che la fotografia risulti quindi sottoesposta. D’altra parte, se la messa a fuoco si concentra su qualcosa di diverso dal cielo, spesso risulta sovraesposta: proprio in questi casi vi può essere utile KLYPapp.

Per lanciare KLYPapp è sufficiente toccare l’icona.

JP_20140227_610x1136_02

Aspetto dello schermo dopo aver lanciato KLYPapp.

Come con altre applicazioni, l’otturatore viene rilasciato toccando l’icona fotocamera nella parte bassa dello schermo. Provate a toccare la parte alta dello schermo con due dita contemporaneamente: saranno visualizzate due icone, FOCUS e EXPOSURE. Come avrete forse già intuito, trascinandole con la punta delle dita, è possibile impostare la messa a fuoco e l’esposizione separatamente, nei punti desiderati. Tutto questo è possibile con un’app gratuita.

JP_20140227_610x1136_03

La schermata visualizzata con un doppio tocco

È facilissima da usare. Per prima cosa, trascinate l’icona FOCUS sul punto su cui desiderate ottenere una messa a fuoco nitida, quindi trascinate l’icona EXPOSURE fino ad ottenere la luminosità desiderata. Infine trascinate l’icona sul punto dell’immagine con la luminosità che desiderate, di nuovo toccando l’icona della fotocamera nella parte bassa dello schermo per rilasciare l’otturatore.

Impostare la messa a fuoco su un punto più vicino.

JP_20140227_610x1136_05

Impostare l’esposizione su un punto meno luminoso.

JP_20140227_610x1136_06

Impostare l’esposizione su un punto più luminoso.

JP_20140227_610x1136_07

Impostare l’esposizione in base alle vostre preferenze.

JP_20140227_918x609_08

Impostate la messa a fuoco sul viso del soggetto, quindi impostate l’esposizione sui suoi abiti per sovraesporre la fotografia. KLYPapp vi permette di avere un controllo totale sulla luminosità.

JP_20140227_918x609_09

Normalmente, quando si scattano fotografie, queste risultano sovraesposte. Tuttavia, con KLYPapp è possibile impostare la luminosità al livello esatto che si desidera. Questa immagine è stata resa cupa grazie all’app e sono state usate lenti fisheye.

JP_20140227_918x609_10

Per questa fotografia, è stata usata un’app per impostare l’esposizione, in modo da catturare i dettagli della nube e lo scorcio degli edifici.

JP_20140227_918x609_11

L’aspetto malinconico del crepuscolo su questa banchina è stato reso attraverso la sottoesposizione. Utilizzare KLYPapp, un’applicazione che permette di impostare messa a fuoco ed esposizione, assieme a KLYP+, aumenta enormemente le vostre possibilità espressive.

L’utilizzo di KLYPapp con le lenti fisheye e panoramiche di KLYP+, garantisce affidabilità nella gestione di grandi differenze di luminosità nei vostri scatti. Ovviamente, utilizzando lenti da ritratto o scattando fotografie senza lenti, potrete regolare liberamente la messa a fuoco, controllando l’esposizione. Dovreste davvero provarla. Con quest’app, inoltre, potrete eliminare la sfocatura sullo sfondo.

Le funzioni stop motion e time lapse sono più sofisticate in KLYPapp+ , perciò ve lo raccomando.

Kouichi Mitsui
Sull’autore: nato a Kanagawa nel 1966, è diventato freelance dopo aver lavorato come fotografo per giornali e riviste. Attualmente lavora per riviste, pubblicità, siti web, archivi fotografici, film ecc. Utilizzando iPhone® riesce a creare il suo mondo personale e le sue creazioni sono apprezzate in tutto il mondo. In qualità di fotografo che utilizza prevalentemente l’iPhone, ha esibito le sue opere in una mostra intitolata [“i”-no-kioku : “i-memorie”] presso epSITE, a Shinjuku nel giugno del 2010. Alla mostra di iPhoneografia presso La Panera Art Center in Spagna, a Ottobre, è stato uno dei sei fotografi selezionati. Sono presenti nel libro le seguenti raccolte di fotografie scattate con l’iPhone: “iPhoneographer – take photos, keep walking: 80 pieces” e “iPhone photographic methods”.

Top
I nostri brand