14.01.2015

Con Manfrotto Compact alla scoperta delle Fiandre!

14.01.2015

Con Manfrotto Compact alla scoperta delle Fiandre!

Durante i miei viaggi ho molto a cuore la fotografia, sia perché le immagini mi aiutano a ricordare i momenti più intensi, sia perché alcuni scatti mi serviranno per uno scopo professionale.  Per questo motivo da tempo ero in cerca di un treppiedi stabile e di qualità, ma al tempo stesso comodo, leggero e funzionale. Ritengo infatti che il treppiede sia un accessorio che trova la sua utilità nella quasi totalità degli scatti realizzati. Pertanto, possedere un cavalletto massiccio ed ingombrante  – anche se ottimo – per poi lasciarlo a casa in quanto troppo pesante, è a mio avviso totalmente inutile.

DSC_1271

Nel mio ultimo viaggio nelle Fiandre ho sperimentato il treppiedi Compact Advanced della Manfrotto. Penso che cinque giorni tra una città e l’altra del Belgio siano stati sufficienti per iniziare a testare la qualità del prodotto!

IMG_1291

Appena ho preso in mano il treppiedi, ho notato subito la consistenza delle gambe e la facilità nell’aprire e chiudere le sezioni, molto ergonomiche. Quindi si ha una bella presa su di esse. L’utilizzo è semplicissimo, dal momento che la testa si monta e smonta facilmente. E non solo: il treppiedi mi ha dato subito sicurezza nel sostenere la reflex, superando il mio grande timore riguardo la stabilità. A Bruges ho potuto testare per la prima volta il mio Compact Advanced prima di sera e poi per alcuni scatti paesaggistici. Volevo giocare con i riflessi nell’acqua del lago per ottenere dei colori vivi e brillanti, cosa non semplice utilizzando la reflex senza alcun supporto (il risultato senza treppiedi non mi ha soddisfatto per niente). Grazie all’utilizzo del treppiedi, sono riuscita nel mio intento e, paragonando la prima foto senza supporto alla seconda foto scattata con il Compact Advanced, la differenza è evidente.

IMG_1294

DSC_1344

Trovo che questo treppiedi sia perfetto per le mie esigenze fotografiche. Le due leve di comando permettono di regolare facilmente il livellamento, di inquadrare e regolare tutti i movimenti in maniera indipendente.  La testa pieghevole a tre vie – di cui il treppiedi è dotato – favorisce stabilità e precisione durante l’inquadratura dei soggetti e mantiene la fotocamera ferma. Una condizione ideale anche per i video. E’ in grado di sostenere fino a Kg 3 di peso e si può estendere fino a 165cm.
Inoltre apprezzo molto lo stile minimalista ed essenziale e la sua lega che lo rende solido e compatto

Ho anche trovato molto utile il kit contenente – oltre all’attacco per Sony Next 5R/5T – una borsa imbottita con tracolla che permette un facile trasporto. Ideale per chi, come me, è spesso in viaggio!

Manuela

My name is Manuela and I describe myself as inquisitive, enthusiastic and lively.
I’m not interested in perfection, but in happiness.
When I think about the fact that, outside of these four walls, there is a world to discover, I get so excited. Just the thought that the world is waiting for me sends me into raptures, joyful out of all proportion. And so, since I started travelling, I have never stopped, but I’m always happy to come back home to my homeland in Puglia.
My blog was born of an urgent desire to write, to give voice to the thoughts and emotions that accompany my experiences.
I love photography because it allows me to capture and keep forever moments and emotions.

You can find me here:
Blog: Pensieri in Viaggio
Facebook: Pensieri in Viaggio
Twitter: Manuela_Vitulli
Instagram: manuelavitulli
Google+: Manuela Vitulli

Top
I nostri brand