06.01.2016

Fotografia fuori dai sentieri battuti

06.01.2016

Fotografia fuori dai sentieri battuti

Osservate l’ambiente con uno sguardo nuovo, inaspettato e personale. Ecco cosa cerco di fare ogni volta che arrivo in una destinazione: per ognuna di esse è possibile trovare sul web moltissime immagini già viste innumerevoli volte. Il mio obiettivo è cercare di non cadere nei cliché: ecco perché amo la fotografia fuori dai sentieri battuti.

Andate dove altri non sono mai arrivati. Immortalate le persone che incontrate lungo il percorso. Esplorate Paesi sconosciuti. Visitate quartieri in cui sembra non esserci nulla di interessante da vedere. Inserite inquadrature insolite negli scatti.

Siccome ho passato moltissimo tempo viaggiando per il mondo, conosco i punti di riferimento più famosi dei turisti. Questi luoghi hanno un innegabile potenziale fotogenico, ma, data l’incredibile mole di scatti che li ritraggono, qualsiasi fotografia sarà relegata nelle categorie “già visto” e “imitazione scontata”.

Siccome so che esistono fotografi migliori di me, preferisco scegliere altri soggetti. Cercando nei sentieri meno battuti, riesco a differenziarmi come fotografo. Cerco di vedere ciò che altri non hanno notato e riesco a realizzare scatti unici.

I deserti rappresentano una fonte di ispirazione continua. La loro vastità rende difficile scattare fotografie simili a quelle di altri. In ogni momento della giornata la luce cambia e, di conseguenza, cambia il paesaggio. Basta aggiungere qualche dettaglio, una presenza umana per esempio, per suggerire l’immensità e il vuoto di quell’ambiente, come nella fotografia di seguito, scattata nella regione Tagant della Mauritania.

fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti

I deserti offrono anche un altro vantaggio. Queste zone ostili sono in alcuni casi preferite a luoghi più accessibili, comodi e meno DESERTI!!! Le strade che si perdono nella distanza in questi mondi surreali costituiscono spesso soggetti perfetti per uno scatto, come quella nella fotografia qui sotto, che si trova nella regione Karoo del Sudafrica.

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-2

Percorrere le strade meno conosciute offre un diverso tipo di contatto con la popolazione locale. Ovunque ci siano masse di turisti accalcati, la fotografia diventa spesso sinonimo di intrusione e invasione. Ma, dove i turisti sono rari, la fotografia è una curiosità e un pretesto per conoscere persone. Un esempio è questa immagine, scattata sui monti Elbourz, in Iran.

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-3

Viaggiare fuori dai sentieri battuti significa anche scoprire luoghi che non hanno alcun interesse turistico, ma che sono notevoli dal punto di vista fotografico. Queste miniere di carbone situate nella parte centrale della Mongolia sono un perfetto esempio dei luoghi sorprendenti in cui ci si può imbattere.

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-4

Alcuni eventi, messi in ombra da altri che sono considerati più tipici, restano fuori dai riflettori. È il caso del carnevale Mindelo delle Isole di Capo Verde. Soprannominato “Piccolo Rio”, è molto più semplice da vivere rispetto al fratello maggiore che si svolge in Brasile ma, nonostante ciò, offre splendidi spunti fotografici. “Piccolo è bello”!

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-5

A volte potreste lasciare che l’ispirazione arrivi da sola: smettete di affannarvi, fermatevi e aspettate. Invece di andare alla ricerca dell’inquadratura perfetta, lasciate che sia lei a trovarvi. Scegliete una strada in cui assistete a un’attività frenetica e prestate attenzione. Qualcosa deve succedere. Scattare fotografie fuori dai sentieri battuti è un po’ come andare a pesca: a volte avete un enorme successo, altre tornate a casa a mani vuote.

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-6

“Se non trovate nulla, cercate altro”. Fate un giro nei negozi di souvenir invece che nei monumenti, oppure cercate le botteghe degli artigiani o i bar più frequentati… A Istanbul, lo shock culturale è tanto degno di essere immortalato quanto i mosaici di Santa Sofia, oltre che molto più bizzarro!

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-7

Perdetevi nella Medina di Segou, l’antica capitale del regno Bambara e datevi alla fotografia di strada, piuttosto che immortalare la moschea e le tombe storiche…. A volte basta fare solo pochi passi per trovarsi nei sentieri meno battuti. È sufficiente che vi rechiate dove nessuno si aspetta di trovarvi.

Fotografia-fuori-dai-sentieri-battuti-8

Mathieu Mouillet

Mathieu Mouillet è un viaggiatore. Dopo aver girato il mondo in sella a una bicicletta e a molti altri viaggi, ha deciso di girare a piedi la Francia, cercando di scovare i luoghi meno abitati. I suoi diari di viaggio in Francia rappresentano l’occasione perfetta per incontrare persone incredibili e scoprire lentamente i più bei paesaggi di quel Paese.

Scoprite tutti i suoi viaggi sui social media:

Facebook: lesvoyagesdemat
Twitter: @lesvoyagesdemat
Instagram: @lesvoyagesdemat
Sito web: www.lesvoyagesdemat.com

Top
I nostri brand