24.03.2016

Recensione LYKOS Daylight: luce naturale quando serve

24.03.2016

Recensione LYKOS Daylight: luce naturale quando serve

Luce da giorno Manfrotto Lykos (4)

Quando si tratta di scegliere delle luci LED, è difficile trovarne una che abbia tutte le caratteristiche che si desiderano. Alcune hanno le dimensioni perfette ma la qualità dell’illuminazione o il colore non sono di buona qualità, mentre altre producono una luce perfetta ma sono troppo grosse per poterle trasportare in una borsa.

LYKOS Daylight offre un’ottima soluzione, garantendo allo stesso tempo una luce di qualità e una buona maneggevolezza.

La lampada è costituita da un corpo di plastica rigido con un’impugnatura ruvida. Il corpo permette di fissare la luce su una superficie piatta senza bisogno di un supporto, il che è veramente utile per scattare una fotografia al volo.

L’adattatore per treppiede si può fissare su uno dei due lati più lunghi della luce, in modo da non creare problemi all’utente mancino; inoltre l’impugnatura si può tenere al di fuori dell’inquadratura ed essere utilizzata per la retroilluminazione.

Luce da giorno Manfrotto Lykos (5)

Ciò che davvero apprezzo dell’adattatore per treppiede è il livello qualitativo della sua progettazione. È realizzato in metallo con una testa a sfera integrata, che permette di regolare velocemente l’angolazione senza dover maneggiare il treppiede o il supporto per la luce. È inoltre presente una leva attivabile con il pollice per regolare la testa, il che permette un rilascio rapido e una chiusura veloce. Questo adattatore offre tutto ciò che conoscete e amate dei treppiedi Manfrotto.

La luce è formata da 48 LED contenuti in un rivestimento diffusore in plastica: ciò permette di ottenere una luce bianca e pulita, molto somigliante a quella naturale, senza utilizzare gel. Nella fotografia qui sotto si può notare che la temperatura della luce generata da LYKOS e quella che filtra dalla finestra sullo sfondo sono molto simili.

LYKOS è fornito completo di un set di gel applicabili sul pannello luminoso inserendoli nelle scanalature sui bordi: grazie ad essi potrete rendere la luce più calda o più fredda, in modo da renderla naturale, oppure conferire una determinata atmosfera allo scatto.

Luce da giorno Manfrotto Lykos (6)

L’ho provato sia sul mio treppiedi PIXI Mini che su un altri supporti.

Rispetto alle mie solite soluzioni di luce continua (grandi soft box e luci ad anello), LYCOS è pronta all’uso molto più velocemente. Lo schermo LCD posizionato sul retro permette di leggere la percentuale di intensità dell’illuminazione, il che consente di ricreare le condizioni ideali a ogni scatto.

Luce da giorno Manfrotto Lykos (2)

Quando lavoro alla creazione di layout per Instagram e aggiungo la luce, posso ricreare la stessa atmosfera in tutte le mie immagini, cosa impossibile da fare con la mia lampada ad anello regolabile.

Per Periscope e altri video dal vivo, posso illuminare me stesso facilmente, regolando l’intensità della luce finché l’aspetto diventa luminoso e naturale. Dato che giro i miei video spesso a tarda notte, questa è la luce perfetta da ritirare in fretta.

LYKOS è perfetta per illuminare fotografie da dietro. In questa immagine desideravo ricreare l’effetto della luce primaverile alle spalle dei fiori, ma l’angolazione del sole non mi soddisfava. Ho impostato lo scatto tenendo la grande finestra alle mie spalle e LYKOS dietro una vetrata. L’illuminazione ottenuta, simile a quella primaverile, dona vita a questi fiori.

Luce da giorno Manfrotto Lykos (3)

Amo utilizzare LYKOS Daylight per via delle sue numerose e ottime funzioni; inoltre l’illuminazione è adatta sia per gli scatti che per i filmati. Penso che ne aggiungerò una seconda al mio kit ed eliminerò le soft box.

PRODOTTI MENZIONATI: Manfrotto LYKOS Daylight, Mini Treppiede Manfrotto PIXI

Kat Molesworth

Kat Molesworth è una fotografa ed entusiasta della fotocamera. Lavora per diversi clienti, sia privati che commerciali e tiene dei workshop fotografici nel Regno Unito.
Kat è anche direttrice di Blogtacular, uno spazio per il confronto di blogger creativi. Potete trovarla su Instagram, as@thatkat o sul suo blog personale, Housewife Confidential.

Top
I nostri brand