Flatlays By Matilde Minauro

01.06.2018

7 Consigli per perfette fotografie zenitali

written by:
Matilde Minauro

01.06.2018

7 Consigli per perfette fotografie zenitali

La Fotografia zenitale è una tecnica semplice per mostrare I tuoi oggetti personali, raccontare una storia, e sorprendere I tuoi followers su Instagram. Queste foto sono molto semplici da realizzare, possono essere scattate ovunque, basta solo svuotare il proprio zaino e sistemare gli oggetti sul piano.

  1. SCEGLI UN COLORE

Può essere utile scegliere un solo colore e giocare con le diverse sfumature, inserendo oggetti e fiori che si abbinano perfettamente. Questo serve a creare una foto con un tema ben preciso.

Flatlays By Matilde Minauro

  1. TROVA LA GIUSTA LUCE

La cosa più importante da considerare prima di scattare fotografie zenitali è la luce! Tutto sta nel trovare una luce naturale non troppo intensa, preferibilmente la luce del mattino o del tardo pomeriggio. Puoi anche provare con luce artificiale, specialmente in una giornata nuvolosa, ma presta attenzione ad impostare la camera correttamente, per assicurarti di non far sembrare il risultato finale troppo giallo e innaturale.

Flatlays By Matilde Minauro

  1. INSERISCI ELEMENTI UMANI

Le mie fotografie zenitali preferite sembrano più naturali perché includono parti del corpo. Se vuoi creare un look con un senso di movimento e  azione, considera chiedere l’aiuto di un amico, oppure puoi posare e fotografare te stesso/a.

Flatlays By Matilde Minauro

  1. SPERIMENTA CON GLI SPAZI VUOTI

“Less is more” – Meno è meglio, dicono, e sono completamente d’accordo. Quando si scattano fotografie zenitali, io uso spesso un piano bianco come base per unire gli elementi della mia foto e renderli più interessanti. Non pensare di dover riempire l’intera inquadratura con oggetti, perché lo spazio vuoto può davvero funzionare in maniera ideale!

Flatlays By Matilde Minauro

  1. AGGIUNGI QUALCHE ELEMENTO VINTAGE

Alcune tra le migliori fotografie zenitali sono quelle che includono oggetti del passato. Agguiungere oggetti vintage che appartenevano ai nonni, per esempio, metteranno la tua foto in evidenza, e ricreeranno una sensazione di nostalgia.

Flatlays By Matilde Minauro

  1. COMPOSIZIONE

Una volta raccolti tutti gli oggetti e scelto lo sfondo, è tempo di comporre lo scatto! Ricorda di lasciare sempre un pò di spazio tra tutti gli oggetti. Questo aiuterà a mettere in evidenza ogni oggetto, e assicurarti che il tuo scatto non risulti troppo pieno. E la cosa più importante è creare bilanciamento nella tua foto, mixando oggetti più piccoli con oggetti più grandi, e facendo attenzione di mettere oggetti con colori simili in entrambe le estremità dell’immagine.

Flatlays By Matilde Minauro Flatlays By Matilde Minauro Flatlays By Matilde Minauro

  1. ULTIMO MA NON MENO IMPORTANTE: IL TREPPIEDE E’ IL TUO MIGLIORE AMICO

Detto questo, la domanda ricorrente è: “Mi servirà davvero un treppiede”? Rispondo con un sonoro sì, un treppiede è il tuo migliore amico negli scatti zenitali, così puoi evitare errori di messa a fuoco. Inoltre, posizionando la camera nella colonna del tuo treppiede, la tua camera rimarrà nella medesima posizione, mantenendo lo stesso punto di vista. Questo ti permetterà di aggiustare, cambiare, rimuovere oggetti mantenendo la stessa posizione. Quando al contrario provi a scattare foto zenitali a mano libera, la posizione della camera sarà diversa ad ogni scatto.

Per le mie sessioni di fotografia zenitale uso sempre il Manfrotto 190XPRO4, che è davvero perfetto. E’ facile da portare con se nella location predefinita, ed è leggero, ma soprattutto si può allungare su piani di lavoro di qualsiasi dimensione.

Il Manfrotto 190XPRO mi permette di:

-Avere la mia camera in perfetta posizione zenitale, così posso ruotare l’immagine senza avere l’impressione che gli oggetti stiano per cadere da un momento all’altro.

-Poter alzare e abbassare la mia camera, dipendentemente da quanto è ampia la scena che voglio ottenere.

Matilde Minauro

Italiana

Top
I nostri brand