Oogie Boogie Juggling Halloween Manfrotto

30.10.2018

Foto di Halloween con Manfrotto

written by:
Mitchel Wu

30.10.2018

Foto di Halloween con Manfrotto

Dicono spesso che non è l’attrezzatura fotografica a creare l’immagine. Penso che una frase più corretta sia “l’attrezzatura fotografica non serve a creare l’immagine senza la creatività e la visione del fotografo”. Inoltre, non tutti gli accessori fotografici sono creati allo stesso modo. Ingegneria, tecnologia, qualità, design e capacità sono fattori che possono rendere un accessorio più performante rispetto ad un altro. In precedenza, ho scritto un articolo riguardo alle sfide uniche che il fotografo di giocattoli incontra. Penso che sarà divertente proseguire questo racconto con alcuni scatti ispirati ad Halloween, riguardo a come uso Manfrotto durante un servizio fotografico, e a quanto i prodotti Manfrotto mi aiutano ad ottenere l’immagine che ho prefigurato.

Vediamo la prima immagine – un’immagine divertente chiamata “Altalena”.

Halloween Manfrotto

Qui abbiamo La Morte, qualcuno che spero di non incontrare per molto tempo, che si gode del tempo libero in un nebbioso cimitero (un posto in cui la morte si sente particolarmente a casa). Ho creato questo set nel mio portico, una location che utilizzo spesso per la qualità della luce del mattino. Ho usato il mio Manfrotto 055 in fibra di carbonio per immagini scattate nello studio o in casa. Portabilità e peso non sono la mia priorità in casa quanto lo sono mentre scatto in una location esterna, quindi preferisco la struttura più pesante dello 057 per stabilità maggiore. Ho aggiunto tre luci LED per aggiungere ulteriore luce alla scena: sono 2 Manfrotto Lykos Bi-Color montati su Manfrotto Nano Stands, e una luce LED Lumimuse 3. Uno dei LED Lykos era posizionato a destra della camera per mettere il personaggio in luce. Il secondo Lykos era posizionato a sinistra per aggiungere volume e profondità. La Lumimuse 3, compatta ma capace, era direttamente puntata sul personaggio, per farlo emergere e conferire maggiori dettagli.

L’intera scena è stata montata un una grande lastra di plastica per poter facilmente posizionare e aggiustare tutti gli elementi della scena. Un semplice poster nero dietro la scena ha creato un paesaggio notturno, e per finire ho spruzzato uno spray per ottenere un effetto nebuloso, tipico dei cimiteri. L’immagine finale si avvicina moltissimo all’immagine che avevo prefigurato, ed è un grande esempio di come la giusta attrezzatura può essere di grande importanza per ottenere lo scatto perfetto. Ecco alcuni retroscena per dare l’idea del mio set.

Halloween Manfrotto Halloween Manfrotto Halloween Manfrotto

Camera e impostazioni:   Canon 5D Mark III con Canon 135mm f/2L at f2. ISO 1600, 1/1250 sec.

 

Ora vediamo la seconda immagine: “Jason Voorhees intagliatore di zucche”.

Jason Carving Pumpkin Halloween manfrotto

E se Jason Voorhees del film horror “Friday the 13th (Venerdì 13)” avesse preso delle zucche come sue vittime? Innanzitutto non ci sarebbero stati 12 film! E poi, questo è un altro esempio di come presento personaggi celebri in modi inaspettati, cambiando i preconcetti e le aspettative che abbiamo costruito dai film originali. Ho creato il set in un angolo del mio cortile al tramonto, aspettando la luce adatta. Lo scatto necessitava che la camera fosse posizionata in basso, quasi per terra, in un punto più basso di quello che un normale treppiede ti permetterebbe di raggiungere, quindi ho finito per prendere il mio Manfrotto 055 in fibra di carbonio. Oltre ad avere gambe che si abbassano fino a terra, lo 055 in fibra di carbonio ha l’abilità di convertire la colonna centrale da verticale a orizzontale. In realtà avrei potuto arrivare ancora più in basso (cosa che faccio spesso). Ho aggiunto una luce LED Lumimuse impostandola con poca luminosità, per dare alla figura una sottile profondità, stando attenti a non inserire troppa luce. Lumimuse era montata su un Manfrotto Pixi Evo 2 mini treppiede. Per finire la scena e aggiungere l’atmosfera desiderata, ho anche aggiunto un po’ di nebbia all’ambiente. Le mie immagini e storie evolvono durante il servizio fotografico e l’editing. Avevo appena completato la produzione di questa immagine quando ho iniziato a chiedermi se fosse stato meglio mostrare la zucca già preparata, al posto di vedere Jason approcciarsi all’intaglio della zucca. Alla fine mi sono convinto che mostrare la zucca già intagliata avrebbe conferito un significato maggiore alla storia, e avrebbe aiutato a delineare il personaggio di Jason. Se avessi lasciato la zucca intera, immagino che lo spettatore si sarebbe immaginato che Jason stesse per distruggere la zucca, il che non era il messaggio corretto. Quindi ho intagliato la zucca usando Phohoshop.

Jason Carving Pumpkin Halloween manfrotto Jason Carving Pumpkin Halloween manfrotto Jason Carving Pumpkin Halloween manfrotto

Ecco il dietro le quinte! Canon 5D Mark III con Canon 135mm f/2L at f2. ISO 1600, 1/1000 sec.

 

E per la mia terza immagine, intitolata “Oogie Boogie Nights”, ho scelto di ritrarre Oogie Boogie, l’antagonista principale del classico film di Walt Disney “The Nightmare Before Christmas” del 1993.

Oogie Boogie Juggling Halloween Manfrotto

Come l’immagine dell’altalena con La Morte, ho fotografato l’immagine sul portico, usando un set simile e quasi la stessa attrezzatura. Ho usato ancora una volta il Manfrotto 057 in fibra di carbonio, e due luci LED Lykos, una posizionata a destra e l’altra a sinistra della camera. Più illuminavo il protagonista, e più lo sfondo diventava scuro – e ho scattato la foto utilizzando luce naturale di giorno. E al posto di usare lo sfondo nero, ho usato i ramoscelli del mio cortile come fondale. Scattare con un 135mm a f/2 rimuove gran parte dei dettagli dello sfondo, e mi lascia solamente un meraviglioso sfondo verde. Il teschio e le ossa sono stati scattati separatamente e poi composti in post-produzione. Ho scolpito e dipinto le ossa da solo. Ecco alcune foto che mostrano il mio set.

 

Top
I nostri brand